Rete delle Riserve Basso Sarca

Il lungo percorso istitutivo della Rete di Riserve del Sarca - Basso corso è culminato con la sottoscrizione dell'accordo di programma avvenuta nel settembre 2012, ad Arco.
Partecipano all'accordo i 4 Comuni del Basso Sarca (Arco, Dro, Nago Torbole e Riva) promotori del percorso partecipativo sul Parco fluviale avviato nel 2009, 5 Comuni della Valle dei Laghi (Calavino, Cavedine, Lasino, Padergnone e Vezzano) e le corrispondenti Comunità dell'Alto Garda e della Valle dei Laghi.

Il capofila designato è il BIM del Sarca.

Il progetto promuove un approccio integrato agli obiettivi e alle politiche di settore per il perseguimento della riqualificazione del fiume e del suo territorio.

(ulteriori informazioni sono consultabili nel sito www.bimsarca.tn.it ,  nella pagina facebook e ed alla pagina del Parco Fluviale Sarca )

Venerdì, 07 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 12 Ottobre 2017

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl