Festival Giallo Garda

Dopo cena con delitto

con Matteo Strukul

venerdì 28 aprile 2017 ore 21.00

sala conferenze della Rocca

A SEGUIRE MOMENTO ENOGASTRONOMICO

Matteo Strukul è romanziere e sceneggiatore. Vive fra Padova, Berlino e la Transilvania.

Laureato in Giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo, ha pubblicato per Mondadori La giostra dei fiori spezzati (2014) e per Multiplayer Edizioni I Cavalieri del Nord (2015). Per le edizioni e/o ha firmato i romanzi: La ballata di Mila (2011), Regina nera (2013) e Cucciolo d'uomo (2015), in pubblicazione in 20 Paesi - fra cui Stati Uniti, Inghilterra, Germania - e opzionati per il cinema. Nel 2016 ha pubblicato Il sangue dei baroni per Fanucci e nel 2017 uscirà con un romanzo su Giacomo Casanova per Mondadori.

Editor di Multiplayer Edizioni, è direttore artistico del festival letterarioSugarpulp e di Chronicae, il festival Internazionale del Romanzo Storico, patrocinato dal MIBACT. Docente di Vigamus Academy presso l’Università degli Studi Link Campus University di Roma, scrive per le pagine culturali del Venerdì di Repubblica.

(www.matteostrukul.com)

La trilogia I Medici

Tre romanzi, «Una dinastia al potere», «Un uomo al potere», «Una regina al potere», pubblicati tra ottobre 2016 e gennaio 2017.

Tre grandi affreschi storici ma dentro una narrazione avvincente e a ritmo di colpi di scena. La storia di una dinastia importantissima. Ma anche il racconto della grande rivoluzione del Rinascimento, quando l’Italia era il centro del mondo e modello per l’intera Europa.

Al centro del primo romanzo “Una dinastia al potere” Cosimo de’ Medici, il patriarca, colui che pone le basi affinché una famiglia di banchieri possa diventare il centro del mondo. Abile politico, grande mecenate delle arti e poeta egli stesso, Lorenzo il Magnifico è protagonista del secondo romanzo “Un uomo al potere”: seguiamo il suo amore contrastato con Lucrezia Donati e le cospirazioni contro di lui, che sfociano nella Congiura de’ Pazzi. Regina di Francia, moglie di Enrico II, Caterina de’ Medici è infine il personaggio principale del romanzo conclusivo della trilogia: “Una regina al potere”. Nella Parigi del XVI secolo, fra guerre di religione e tradimenti, deve contrastare il successo crescente della sua rivale, l’amante del re, Diana di Poitiers, e trovare alleati in una corte straniera e ostile.

Lunedì, 10 Aprile 2017

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl