Carta archeologica

Il Museo Alto Garda (M.A.G.) si è fatto promotore del "Progetto Carta archeologica Alto Garda", in stretta collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Librari Archivistici e Archeologici della Provincia autonoma di Trento ed in contatto, per un eventuale futuro sviluppo del sistema, con la Soprintendenza per i beni archeologici rispettivamente della Lombardia e del Veneto. L'inserimento dei siti archeologici in una base cartografica georeferenziata costituisce un'importante premessa ed uno strumento di base per la conoscenza e lo studio delle tracce che la presenza antropica antica ha lasciato sul territorio (nel nostro caso focalizzato nell'ambito, appunto, dell'Alto Garda, con particolare attenzione ai comuni di Riva e di Arco). Il webgis e soprattutto il database ad esso correlato è stato pensato e progettato su livelli diversi, affinché possa divenire strumento utile sia per ricercatori e tecnici sia per un pubblico più vasto, costituito da turisti, da docenti e studenti, da studiosi e appassionati di storia del territorio.

Per consultare clicca qui

Mercoledì, 27 Novembre 2013

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl