AGIBILITA'

AGIBILITA'

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA'

La segnalazione certificata di agibilità è richiesta:

  • per le nuove costruzioni
  • lavori di recupero di edifici esistenti che interessino parti strutturali degli edifici;
  • cambi di destinazioni d'uso, con o senza opere, anche di singole unità immobiliari

Contestualmente alla dichiarazione di ultimazione dei lavori l'interessato presenta al comune una segnalazione certificata di agibilità di un tecnico abilitato in merito alla conformità delle opere al progetto autorizzato e ad eventuali relative varianti.

Con la segnalazione certificata di agibilità il tecnico abilitato attesta inoltre, con riferimento alle norme vigenti alla data di efficacia del titolo edilizio, l'agibilità dei locali e la conformità dei lavori alle norme igienico-sanitarie, nonché alle norme in materia di barriere architettoniche e di sicurezza degli impianti, utilizzando lo specifico modello .
Alla segnalazione è allegata copia del collaudo statico, di conformità alle norme antisismiche, dell'attestato di certificazione energetica e della dichiarazione presentata per l'iscrizione in catasto, se richiesti.

Il comune effettua controlli a campione sulle segnalazioni certificate presentate. Se viene accertata la mancata presentazione delle certificazioni, attestazioni e dichiarazioni previste dall'articolo 93 della L.P. 15/2015, il comune applica le sanzioni pecuniarie previste dall'articolo 24, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica n. 380 del 2001. Le predette sanzioni sono ridotte del 50 per cento se l'interessato presenta gli atti richiesti entro il termine ulteriore stabilito dal comune.
 

CERTIFICATO DI AGIBILITA' PER EDIFICI ESISTENTI ALLA DATA DEL 26 MARZO 2008

Nel caso di edifici esistenti alla data del 26 marzo 2008 che risultino privi delle certificazioni previste dall'articolo 93 della L.P .15/2015, l'agibilità si intende attestata in seguito alla presentazione della certificazione di un tecnico abilitato di conformità dell'edificio o degli interventi eseguiti sullo stesso alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza degli impianti, secondo criteri e modalità stabiliti dalla deliberazione della Giunta provinciale.

AGIBILITA' PER OPERE PUBBLICHE
Nel caso di opere pubbliche l'agibilità è attestata dal soggetto competente mediante la presentazione al comune della segnalazione certificata prevista nel comma 2 e della documentazione prevista nel comma 3 della L.P. 15/2015. 

RIFERIMENTI NORMATIVI

  1. L.P. 15 agosto 2015, n.15
  2. D.P.P. 19 maggio 2017, n.8-61 Leg

MODULISTICA

  1. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA' (SCAGI)
  2. CERTIFICATO DI CONFORMITA' EDIFICI ESISTENTI
  3. SOGGETTI COINVOLTI
  4. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART.13-14 REG. UE N.2016/679)

Giovedì, 20 Marzo 2014 - Ultima modifica: Venerdì, 08 Giugno 2018

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl