ARCHIVISTI PER FUTURE GENERAZIONI

Il progetto denominato Archivisti per le future generazioni intende formare due giovani nel profilo professionale di Archivista, nella convinzione che il servizio civile possa essere un'occasione per far acquisire ai giovani competenze tecniche nell'ambito delle professioni della “cultura” specifici in un settore che è funzionale alle amministrazione comunali per quanto riguarda la gestione e valorizzazione della documentazione d'archivio finalizzata alla conoscenza della storia civile e amministrativa della propria comunità.

Nello specifico si intende avviare alla pratica dell'archivio due figure professioni con distinte funzioni : Operatore archivista a cui è affidato il compito di conduzione degli archivi nell' arco della loro evoluzione, dalla fase di formazione alla fase di conservazione. In questo modo l'archivista mette al servizio della ricerca scientifica fonti documentarie per attivare ricerche nell' ambito storico – istituzionale sulla comunità locale. Operatore alla didattica per gli archivi il cui compito specifico è quello di comunicare le funzioni dell'archivio attraverso percorsi didattici di conoscenza della documentazione conservata e di valorizzare, tramite laboratori, la memoria storica della collettività.

Dalla partecipazione attiva alle pratiche di riordino della documentazione archivistica e alla definizione di alcuni progetti di percorsi didattici dedicati all'archivistica generale destinati alle scuole e a percorsi mostre per il pubblico, il ruolo del servizio civile risponde in questo modo alle funzioni di formazione per i giovani e di sensibilizzazione civica, elementi che sono alla base di una conoscenza della costruzione di una coscienza storica e di conoscenza della propria rete civica di relazioni.

Il Comune di Riva del Garda possiede uno dei più importanti Archivi Storici della Provincia Autonoma di Trento, per la continuità di documentazione storica che conserva, con un estensione temporanea che va dal sec. XII al '900. Il servizio di gestione dell'Archivio è attualmente di competenza della Segreteria Generale del Comune (fino al febbraio 2016 era aggregato alla Biblioteca Civica). E' in corso il piano di aggregazione della parte di archivio di deposito, che conserva gli atti esauriti da più di 40 anni, alla sezione Storica. Questa procedura prevede la riunione di pratiche che sono depositate nei vari uffici comunali di loro competenza, il loro riordino e controllo con i registri di protocollo, la selezione delle serie da inviare alle scarto, procedendo, infine, all'aggiornamento dei dati di archiviazione informatica.

Lunedì, 03 Ottobre 2016

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl