18app: 500 euro per la cultura

Dal 15 settembre è attivo 18app, il bonus di 500 euro da spendere in cultura, destinato a tutti i diciottenni residenti nel nostro Paese.

Nato dall'idea che per ogni euro investito in sicurezza, un euro vada investito in cultura, 18app vuole dare simbolicamente a ragazze e ragazzi il benvenuto nella comunità adulta attribuendo loro al contempo una responsabilità: quella di coeredi del più grande patrimonio culturale del mondo.

Chi diventa maggiorenne potrà così, per oltre un anno, spendere 500 euro entrando nei musei o nelle aree archeologiche, vedendo un film, una mostra e uno spettacolo teatrale, ascoltando un concerto, comprando un libro.

18app vuole essere un incentivo per i ragazzi che entrano nell'età adulta a “consumare” beni culturali, e vuole costituire un formidabile e mai sperimentato viatico per accelerare il processo di digitalizzazione del nostro Paese.

Come funziona
La legge di stabilità ha previsto un fondo di 290 milioni di euro per tutti i cittadini residenti nel territorio nazionale che compionio 18 anni di età nel 2016. Ogni diciottenne godrà di un bonus di 500 euro.

Per accedere al bonus occorrerà andare sul sito www.18app.it (oppure www.diciottapp.it) e registrarsi. La webapp sarà collegata a un plafond virtuale che si attiverà a partire dal compimento della maggiore età. I 500 euro potranno essere utilizzati per acquistare biglietti e abbonamenti per cinema e teatro, biglietti per concerti e altri spettacoli dal vivo, libri, biglietti per accesso a musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali.

www.18app.italia.it

Martedì, 20 Settembre 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 21 Settembre 2016

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl