«A nuovo» la vecchia strada per Pregasina

Si stanno concludendo in questi giorni i lavori di pulizia della vecchia strada per Pregasina, dall'incrocio sulla Ponale (al tornante nei pressi del vecchio ristorante Belvedere, in questi mesi in via di completo recupero) fino alla «Regina Mundi». Un intervento dell'amministrazione gestito dal cantiere comunale per ovviare a ripetuti, piccoli crolli di detriti e alla progressiva infestazione di sterpaglie, allo scopo di riportare alla sua forma migliore e alla piena fruibilità uno dei più apprezzati tragitti turistici e della memoria di tutto l'Alto Garda, noto in tutta Europa. La vecchia via di collegamento, da anni chiusa al traffico, è infatti percorsa ogni anno da migliaia di persone, a piedi e in bicicletta. (leggi tutto)

Il paese di Pregasina fino al 1953 era collegato alla vecchia strada del Ponale per mezzo di una mulattiera, abbandonata solo dopo la costruzione della una nuova strada, integralmente in destra orografica dl torrente Ponale. Il ponte di mattoni risale al secondo decennio del Novecento, quando fu demolito e sostituito quello precedente in legno. Chiusa dopo l'apertura del nuovo collegamento in galleria, risalente al 1992, assieme alla strada del Ponale andò in disuso, per essere riaperta nel 2004, da quando – assieme alla Ponale – costituisce una bellissima, suggestiva passeggiata e un impareggiabile percorso per bikers, che si caratterizza per una veduta di assoluta suggestione e per il notevole pregio storico e naturalistico, tali da richiamare ogni anno migliaia di turisti da tutta Italia e da molti Paesi d'Europa.

La zona, infatti, è letteralmente disseminata di cunicoli e fortificazioni austro-ungariche, un dedalo di corridoi e trincee scavate direttamente sopra il lago di Garda, in posizione panoramica unica, chiamato forte Teodosio o Tagliata del Ponale. Per quanto riguarda la vegetazione, è di tipo mediterraneo, grazie al benefico influsso delle correnti stagionali del Garda, ed è costituita in prevalenza di cipressi e lecci.

Salendo la Ponale, dopo qualche chilometro da Riva del Garda, in prossimità del vecchio ristorante Belvedere, si diparte la via che porta a Pregasina, quella oggetto dei lavori di pulizia, la quale attraversa una profonda gola e s'inerpica, tornante dopo tornante, fino alla grande statua dedicata alla «Regina Mundi». Il lavori di sistemazione e pulizia, costati circa 4.000 euro, sono consistiti nella rimozione di detriti e sterpaglie e nella successiva pulizia della pavimentazione, ancora oggi in asfalto. Iniziati martedì 25 marzo, i lavori si prevede siano conclusi sabato 29.

Sabato, 29 Marzo 2014

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl