Altrove Reporter è online

È online il nuovo sito web altrovereporter.it, cuore dell'innovativo progetto «Altrove» dedicato al nuovo fenomeno migratorio e voluto per offrire ai giovani migranti uno spazio dove raccontare le proprie storie e dove pubblicare interventi, foto e video-interviste sui temi e le criticità della migrazione, creando una rete che unisca e supporti i migranti di oggi. Il sito è stato realizzato dall'Area Innovazione del Consorzio dei Comuni.

Il fenomeno migratorio in uscita dall'Italia è in costante aumento e negli ultimi anni ha raggiunto una sostanziale parità con quello in entrata, che però è in calo (dati ISTAT 2013, “Migrazioni internazionali e interne della popolazione residente”). D'altronde la migrazione di oggi è sostanzialmente diversa da quella del Novecento: a spostarsi sono più spesso le singole persone (e no le famiglie), in modo molto flessibile (e no diretto ad una nuova vita stabile). Una situazione che tuttavia sembra rimanere spesso ignorata o comunque affrontata come una generica “fuga di cervelli”, intesi come pochi individui altamente formati.

Il progetto «Altrove» è nato all'inizio del 2015 dall'iniziativa di una dipendente comunale che, dopo aver riscontrato l'interesse e aver ricevuto la disponibilità a collaborare da una larga rete di contatti istituzionali (Servizio provinciale emigrazione, Agenzia del lavoro, Consorzio dei Comuni, Fondazione Museo Storico, associazione Trentini nel Mondo onlus, associazione Pinter, Unione delle famiglie trentine all'estero onlus), si è attivata per realizzare un sito web che funga da “megafono” e centro di attrazione per i giovani emigrati. Il ricorso al servizio civile provinciale ha permesso da un lato di avere persone pronte a lavorare subito ad «Altrove», dall'altro di creare per entrambi i giovani percorsi di perfezionamento e, successivamente, di certificare le loro competenze acquisite durante l'anno di servizio civile.

Altrove Reporter
È un giornale online nato per stabilire un contatto tra chi si è trasferito fuori dall'Italia, per motivi di lavoro o di studio, e chi rimane. Forte nella convinzione che il racconto delle esperienze maturate «altrove» e la continuità dei contatti siano fonti di arricchimento e di motivazione per coloro che a loro volta vogliono partire, la redazione – realizzata dal Comune di Riva del Garda attingendo alle opportunità offerte dal Servizio civile – ha l'obiettivo di creare una rete che possa essere un valido contributo in un mondo dai confini sempre più ampi.

La redazione ha sede nel municipio di Riva del Garda ed è formata da Monica Ronchini, responsabile del progetto, Simone Casciano, Thomas Saglia e Mirko Tommasini, redattori e reporter (servizio civile).

Contatti
telefono 0464 573972 - 573803
email   altrove.reporter@gmail.com
Facebook www.facebook.com/Altrove-611117322364208/?ref=hl
web www.altrovereporter.it

Venerdì, 04 Marzo 2016 - Ultima modifica: Lunedì, 09 Ottobre 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl