Amici di Bensheim: nuovo direttivo

L'associazione Amici di Bensheim, che gestisce il gemellaggio con la città tedesca (firmato dai sindaci Georg Stolle e Enzo Bassetti il 15 ottobre 1988 a Bensheim e il 22 aprile 1989 a Riva del Garda), ha tenuto lo scorso 11 gennaio l'assemblea ordinaria e rinnovato il direttivo. Confermata alla presidenza Lorena Giuliani.

Il nuovo direttivo è composto di undici consiglieri, le nuove entrate sono Enzo Bassetti, Roberta Prandi e Barbara Zampiero, confermati Roberta Bonavida, Gabriella Cattoi, Lorena Giuliani, Giampiero Marocchi, Micaela Mattedi, Eligio Micheletti, Antonella Torboli e Luigi Santini. La nuova vicepresidente è Roberta Bonavida. Alla segreteria e tesoreria è stata confermata Antonella Torboli.

Il primo impegno del nuovo direttivo -che rimane in carica per il biennio 2019/2020- sarà l'organizzazione della festa per i trent'anni di gemellaggio. Siccome la firma si è tenuta con due distinte cerimonie, nel 1988 a Bensheim e l'anno successivo a Riva del Garda, anche le feste di anniversario si svolgono due volte. Il primo trentennale si è tenuto lo scorso 2 novembre a Bensheim, il secondo sarà a Riva del Garda quest'anno.

Tre decenni durante i quali ogni anno numerose associazioni culturali, artistiche o sportive, bande e cori, vigili del fuoco, delegazioni istituzionali, classi di tutte le scuole, gruppi di partecipanti ai corsi di lingua straniera, artisti e anche singoli cittadini hanno affrontato i quasi 700 chilometri che separano le due città, realizzando un avvicinamento che non è solo fisico. Tra le due comunità si è infatti creata una fitta trama di relazioni, una vera e propria amicizia che dopo tanti anni prosegue con una vivacità e un entusiasmo davvero apprezzabili. Il gemellaggio è gestito da due associazioni nate appositamente, la «Freundeskreis Bensheim-Riva del Garda» per Bensheim (presidente Pina Kittel) e la «Amici di Bensheim» per Riva del Garda.

Questo il testo del documento firmato in novembre a Bensheim: «Per la ricorrenza del 30° anniversario della firma dell’atto di gemellaggio del 1988, i Comuni di Bensheim e Riva del Garda rinnovano anche a nome dei cittadini l’impegno di sostenere e intensifica le amicizie nate tra i cittadini in diversi ambiti perché si consolidino e si approfondiscano; a sostenere e intensificare tutte le iniziative che propongono la nascita di nuovi rapporti tra cittadini, associazioni, istituzioni e organizzazioni, che hanno come fine il dialogo tra i popoli al di là di ogni frontiera; sostenere e intensificare sempre più lo sforzo concreto per raggiungere un’Europa unita nella pace e nella libertà».

Nella foto: a sinistra la presidente Lorena Giuliani, a destra la vice Roberta Bonavida

Venerdì, 08 Febbraio 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl