Archeo con gusto

Per Archeologia Estate, il cartellone organizzato dall’Ufficio beni archeologici della Soprintendenza provinciale per i beni culturali, si tiene sabato 14 e domenica 15 luglio dalle 11 alle 20 al sito archeologico di San Martino a Campi «Archeo con gusto. A tavola con gli antichi romani»: degustazioni, letture e visite guidate.

Sono oltre ottanta gli appuntamenti con l’archeologia proposti nel corso dell’estate nella Tridentum romana, al Museo delle Palafitte di Fiavé, al Museo Retico di Sanzeno, all’area archeologica Acqua Fredda al passo del Redebus, a monte Rive a Caldonazzo e a monte San Martino a Campi di Riva del Garda. Un vero e proprio museo diffuso, immerso nella natura, dove scoprire come vivevano i primi abitanti del Trentino. Un’iniziativa rivolta al pubblico di tutte le età che nell’Anno europeo del patrimonio culturale intende sottolineare l’importanza di valorizzare e conoscere queste importanti testimonianze del passato.

«Archeo con gusto» è organizzato dall'associazione La Credenza di Campi e dall'associazione Edere di Tenno. Le visite guidate al sito e al castagneto saranno curate da esperti archeologi e naturalisti. Si potranno inoltre gustare i sapori delle antiche ricette di Apicio e Catone, nelle degustazioni di archeologia gastronomica proposte da Edere, e conoscere come si alimentavano gli antichi romani, dalle 12 alle 19 di entrambi i giorni (la degustazione è a pagamento). L'iniziativa ha il patrocinio dei Comuni di Tenno e di Riva del Garda.

Il programma
Sabato 14 luglio
Ore 11: apertura con visita guidata al sito archeologico (a cura della Soprintendenza di Trento)
Dalle 11 alle 17: “Tazze e tazzine”, laboratorio di lavorazione dell’argilla per famiglie (a cura dei Servizi educativi dell'Ufficio beni archeologici di Trento)
Dalle 12 alle 19: degustazioni da antiche ricette interpretate da Edere
Ore 15: letture del Tè delle letture: “Al tempo dei romani, tra gusto del cibo e del piacere”
Ore 16: visita naturalistica guidata ai castagneti (a cura dell'associazione La Credenza)

Domenica 15 luglio
Ore 11: apertura con visita guidata al castagneto (a cura dell'associazione La Credenza)
Dalle 11 alle 17: “Tazze e tazzine”, laboratorio di lavorazione dell’argilla per famiglie (a cura dei Servizi educativi dell'Ufficio beni archeologici di Trento)
Dalle 12 alle 19: degustazioni da antiche ricette interpretate da Edere
Ore 15: Fraterno dell’associazione Trentino storia territorio: monte Luna tra storia, leggenda e magia
Ore 16: letture del tè delle letture: “Al tempo dei romani, tra gusto del cibo e del piacere”
Ore 17: visita guidata al sito archeologico di San Martino (a cura della Soprintendenza di Trento)

Platea cibum: cibo di strada nell’antica Roma
Gli assaggi che sarà possibile degustare (dalle 12 alle 19 in entrambi i giorni):
• isicia omentata (polpetta di carne)
• isicia marina (polpetta di pesce)
• panis rusticus
• patina de piris (frittata di pere o di germogli)
• moretum apiciano (formaggio alle erbe, spezie e sesamo)
• savillum ( focaccia ricotta e miele)
• datteri farciti
• vino bianco o rosso con spezie e miele
Informazioni e prenotazioni: edere2.0@gmail.com, 349 0750979 (per gruppi è gradita la prenotazione)

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 09 Luglio 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl