Carnevale al Cinema

«Io sono tornato» (Italia, 2018, durata 100 minuti) di Luca Miniero, sabato alle 21 e domenica alle 20; «Bigfoot Junior» di Jeremy Degruson Ben Stassen (Belgio e Francia, 2017, 92 minuti), domenica, lunedì e martedì alle 17; e «Il vegetale» di Gennaro Nunziante (Italia, 2018, 90 minuti), lunedì alle 21.

È la speciale programmazione della rassegna cinematografica nella sala della Comunità in via Rosmini a Riva del Garda per Carnevale, da sabato 10 a martedì 13 febbraio.

Sono tornato
Genere commedia
Con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca, Gioele Dix, Guglielmo Favilla
28 aprile 2017: nel bel mezzo di piazza Vittorio, cuore multietnico della Capitale, si materializza il Duce in persona, risorto proprio nel giorno della sua morte. Dopo un breve smarrimento iniziale ("Sono a Roma o ad Addis Abeba?") Mussolini decide di riprendere in mano le redini del Paese, e invece di venire rinchiuso in un ospedale psichiatrico accanto al matto che si crede Napoleone viene "scoperto" da un aspirante documentarista, Andrea Canaletti, che lo crede un attore perfettamente in parte. Andrea presenta il Duce ai dirigenti del canale televisivo con cui collabora da eterno precario, i quali creano un programma ad personam: un nuovo balcone dal quale Mussolini potrà affacciarsi per parlare alle masse. Ma gli italiani di oggi saranno pronti a seguirlo?

Bigfoot Junior
Genere animazione
Adam ha tredici anni e vive solo con la mamma. La sua è un'età di cambiamenti, ma quelli che si trova a sperimentare sembrano un pochino fuori dalla norma: capelli che ricrescono nottetempo, piedi che bucano le scarpe... Come se non avesse già abbastanza problemi con i bulli del vicinato! Poi, la scoperta che suo padre potrebbe non essere morto come gli è sempre stato fatto credere, lo induce a lasciare la città e a partire alla volta di un bosco montano e del suo fitto mistero.

Il vegetale
Genere commedia
Con Fabio Rovazzi, Luca Zingaretti, Rosy Franzese, Antonino Bruschetta, Paola Calliari
Fabio Rovazzi è un 24enne neolaureato in Scienze della Comunicazione che vive nella Milano "con vista sul futuro". Fabio è alla ricerca di un impiego che rispetti i suoi criteri etici, ma sa che il suo punto debole è la fiducia, tanto quella in se stesso quanto quella (per lo più mal riposta) negli altri. Il suo coinquilino pugliese Nicola, invece, ha ben presente la situazione della loro generazione e si accontenta di fare il fattorino per un ristorante giapponese. Un colloquio presso una grande azienda del Centro Direzionale accende le speranze di Fabio per poi umiliarle di nuovo: il suo incarico sarà distribuire volantini. Attività che però Fabio esegue così diligentemente da essere selezionato dall'azienda per uno stage. Sarà l'inizio di una brillante carriera?

L'ingresso costa 7 euro l'intero, 5 il ridotto. Sono disponibili gli abbonamenti a 10 film a scelta a 60 euro, e per la rassegna «Piacere del cinema» 5 film a scelta a 30 euro.

La rassegna cinematografica nella sala della Comunità è proposta dalla Comunità Alto Garda e Ledro e dai Comuni di Arco, Riva del Garda, Ledro, Dro, Nago-Torbole, Tenno e Drena, in collaborazione con il Coordinamento teatrale trentino e il sostegno delle Casse Rurali trentine.

Posizione GPS

Come arrivare

Giovedì, 08 Febbraio 2018

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl