«Culture incontro»: Grecia e Albania

Il festival Radici, organizzato dalla Scuola Musicale Alto Garda, propone mercoledì 19 aprile per «Culture incontro. Viaggio tra suoni e parole, musiche e racconti di una comunità in divenire» l'appuntamento con Grecia e Albania. Nella biblioteca civica «Bruno Emmert» di Arco con inizio alle ore 17.30.

Miti, fiabe, musiche e balli tradizionali della Penisola balcanica conducono lo spettatore alla scoperta di storie di mare e di terra, dalla Grecia all’Albania, in un viaggio letterario musicale attraverso mondi e persone che si rivelano raccontandosi e arricchiscono, così, tutta la comunità, in un coinvolgente scambio culturale. Un viaggio nella bellezza dei ricordi narrati, che tratteggiano le abitudini di un Paese con pennellate di suoni che evocano danze circolari e che riecheggiano un atteggiamento ospitale, aperto e accogliente. Lo spettacolo, a cura di Sara Maino è con Luminita Evy Dirlosan e Gianluca Russo, con la partecipazione musicale e coreutica di Piro Adami e Eva Mitrolaris.

L'evento fa parte di «Radici», il festival organizzato dalla Scuola Musicale Alto Garda per celebrare l'incontro tra culture, mettendo in connessione arte, letteratura, storie, tradizioni, saperi migranti e repertori musicali. Tra gli undici eventi che compongono la rassegna sono stati organizzati alcuni incontri in biblioteca con letture e musiche, rivolti a bambini e ragazzi di diverse età. Ogni appuntamento è dedicato a due culture, che sono presentate anche attraverso letture in lingua originale (di cui è disponibile la traduzione italiana), accompagnate da musiche, suoni e melodie legate alla tradizione musicale di quel Paese. I testi letti appartengono al mondo delle fiabe o della narrativa internazionale per ragazzi o adulti; permetteranno di recuperare memorie, storie di vita vissuta, viaggi e ricordi che hanno a che fare con l'identità culturale del singolo o di una collettività.

«Radici» è incontro, confronto, celebrazione della diversità come risorsa, integrazione, arricchimento. Per questo la Scuola Musicale Alto Garda ha coinvolto chi, tra i propri allievi, volesse raccontare una storia, offrire la propria testimonianza, condividere un ricordo legato a una lettura di sua scelta, o prestare la propria voce per le letture in lingua originale.

www.scuolamusicalealtogarda.it

Posizione GPS

Come arrivare

Venerdì, 14 Aprile 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl