Flicorno d'Oro

Torna a Riva del Garda dal 12 al 14 aprile il concorso bandistico internazionale Flicorno d'Oro, affiancato dal Yamaha Class Band European Festival. Trentasei i complessi partecipanti, provenienti da Italia, Ungheria, Germania, Slovenia, Belgio, Repubblica Ceca, Spagna, Croazia, Austria e Francia.

Novità per questa edizione -la cui direzione artistica è di Marco Somadossi- sarà il nuovo premio Flicorno d'Oro Cup Ranking, riconoscimento speciale all'orchestra che nel corso delle varie edizioni del concorso rivano ha accumulato, attraverso un calcolo di punteggio che tiene conto di coefficienti e parametri di livello e di qualità artistica, il più alto numero di punti.

Allo Yamaha Class Band European Festival 300 ragazzi, provenienti da otto Paesi, si incontreranno per trascorrere un weekend all'insegna della musica e dell'amicizia. Le dieci bande musicali del progetto Yamaha Class Band, formate da studenti tra i 9 e i 20 anni, avranno l’opportunità di esibirsi insieme davanti a un pubblico in due concerti speciali: venerdì 12 aprile in piazza Tre Novembre a Riva del Garda (ore 20.30) e sabato 13 aprile alla Campana dei Caduti a Rovereto (ore 16).

Il concorso bandistico internazionale Flicorno d'Oro si aprirà ufficialmente venerdì 12 aprile alle ore 20.30 con il concerto di gala eseguito dalla Banda sinfonica giovanile del Trentino. Le prove di concorso, invece, inizieranno già a partire dal pomeriggio del venerdì per concludersi domenica 14 aprile. La proclamazione dei vincitori è prevista alle ore 22. Tutte le prove e i concerti si svolgeranno al Palazzo dei Congressi di Riva del Garda.

La giuria internazionale, presieduta dal compositore e direttore Hardy Mertens, docente al Conservatorio di Tilburg, è composta dai maestri Kevin Houben (Belgio), Leonardo Laserra Ingrosso (direttore della banda della Guardia di Finanza), Walter Rescheneder (Austria, Bundeskapellmeister des Osterreichischen Blasmusikverbandes ), Maurizio Managò (Concorso nazionale bandistico Ama Calabria-Suoni in Aspromonte) e Geir Ulseth (direttore della Norwegian Band Federation). Per la prima volta nella storia del concorso sarà presente un giurato donna: la direttrice svizzera Isabelle Ruf Weber.

L’apertura verso la cultura musicale internazionale è sempre stato un tratto distintivo del Flicorno d’oro: l’interazione con le espressioni artistiche e lo scambio creativo ne hanno fatto un punto di riferimento a livello artistico tanto che gli stessi brani d’obbligo (le composizioni che tutte le diverse formazioni, a seconda della categoria prescelta, dovranno eseguire all’interno della prova di concorso) sono presi come esempio per la letteratura bandistica internazionale.

http://www.flicornodoro.it/home-2/

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 08 Aprile 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl