Gardesana: la strada al crocevia di culture ed epoche

Dal 9 al 24 febbraio la sala civica «Craffonara» ospita una esposizione dedicata alla strada statale 45 bis Gardesana vista attraverso lo sguardo di Anna Nezhnaya. La mostra, realizzata dall'associazione Trentino Storia Territorio per la cura di Monia Di Mauro e Renzo Saffi, s'inaugura sabato 9 febbraio (ore 17.30).

L’artista si è ispirata ai nomi delle gallerie della Gardesana, ai simboli della strada, alle gare delle macchine d’epoca, ai libri e alla tradizione italiana della produzione di carta artistica marmorizzata, una suggestiva visione del viaggio tra epoche, stili e paesi diversi attraverso quadri, oggetti di decoro di interni, stoffe, pannelli decorativi e collage.

Una mostra che esula dalla dimensione locale e si inserisce in prospettiva di caratura europea, infatti sarà allestita in altri importanti luoghi, ma vuole partire proprio da Riva del Garda, quale posizione apice sul lago di Garda.

Anna Nezhnaya è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della cultura di Sergei Diaghilev e la vincitrice del premio professionale Showtex. Realizza progetti di pittura e grafica, design e stampa, scenografia, costume, regia per teatro, show e circo. Nata a Mosca, lavora in molti teatri, sale da concerto e in stadi sportivi sia in Russia che in Europa. É ideatrice e curatrice di numerosi eventi culturali. Attualmente vive in Nord Italia, dove continua a sviluppare la sua attività creativa. Il portfolio individuale dell’artista è internazionale e le sue opere sono una sintesi delle arti visive.

La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 18 con ingresso gratuito.

Posizione GPS

Come arrivare

Giovedì, 07 Febbraio 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl