Hic labor est

Si presenta mercoledì 15 novembre al Casinò di Arco (l'inizio è alle 20.30) nell'ambito della rassegna dell'editoria gardesana «Pagine del Garda» il libro di poesie dialettali «Hic labor est» (Grafica 5, 2017), con cui esordisce il giovane rivano Francesco Valese, già premiato in diversi consorsi di poesia.

Si tratta di un volume di poesie in dialetto rivano composte durante gli anni universitari a Pavia. La silloge si riferisce ai tempi, ai luoghi e alle persone dell'infanzia e della prima giovinezza dell'autore vissute a Riva del Garda (la «perla del bel Garda», come la definì catullianamente Giacomo Floriani, al quale il libro è dedicato).

Foto in alto: Francesco Valese premiato da Giovanna Torre, il 5 giugno scorso al Collegio universitario Santa Caterina a Pavia, terzo classificato con la poesia «Kalenda Maya» alla 14ª edizione del concorso di poesia «I poeti laureandi» (ph Antonio La Valle; da http://news.unipv.it).

Martedì, 07 Novembre 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl