Il raduno del battaglione «Trento»

Si tiene per la prima volta a Riva del Garda, domenica 10 marzo, il raduno dei congedati del battaglione degli Alpini «Trento», uno dei reparti più gloriosi dell'esercito, nato il primo settembre del 1920 nel quadro del rinnovo delle forze armate italiane. Il ritrovo è alle ore 9.30 alla chiesa dell'Inviolata.

La cerimonia inizia alle ore 10 con la messa, a seguire la sfilata per le vie della città, fino a piazza Tre Novembre dove si svolge l'alzabandiera al Pilone della Vittoria. Quindi il corteo si sposta sul lungolago D'Annunzio per la deposizione di una corona di fiori al cippo dedicato al capitano Renzo Angelini, gloriosamente caduto nel 1941 sul fronte greco, proprio il 10 marzo (da qui la scelta della data per la celebrazione di Riva del Garda). Infine, la cerimonia prosegue all'Ara dei Caduti, dove si tengono le allocuzioni delle autorità. In conclusione, il pranzo nella sede dei Nuvola Alto Garda e Ledro, al Centro di protezione civile in località Bruttagosto ad Arco.

I congedati del reparto si ritrovano ogni anno per celebrare i fasti del battaglione, per commemorare i loro Caduti e per tornare con la memoria al tempo trascorso. Quest'anno l'onore di ospitare il raduno tocca alla città di Riva del Garda, città che fu sede del battaglione «Trento» per qualche anno a partire dal 1927, nella caserma «Pietro Cella» a San Giacomo, dove oggi si trova la Base logistica dell’esercito.

Posizione GPS

Come arrivare

Martedì, 05 Marzo 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl