Bensheim-Riva del Garda: 30 anni di amicizia

Si sono tenuti a Bensheim venerdì 2 novembre i festeggiamenti per i trent’anni di gemellaggio con Riva del Garda e la firma del documento che rinnova l’amicizia tra le due città, presenti per Riva del Garda il sindaco Adalberto Mosaner, l’assessore Massimo Accorsi e una delegazione dell’associazione Amici di Bensheim.

Presenti anche Georg Stolle e Enzo Bassetti, gli ex sindaco che trent’anni fa firmarono (il 15 ottobre 1988 a Bensheim e il 22 aprile 1989 a Riva del Garda) il gemellaggio originario (la cui cerimonia si ripeté per due volte). E per l'associazione Amici di Bensheim la neo presidente Lorena Giuliani.

Da sinistra: il sindaco Adalberto Mosaner, Pina Kittel, Lorena Giuliani e il sindaco Rolf Richter

Trent’anni sono trascorsi da quando le comunità di Bensheim e di Riva del Garda decisero di iniziare un percorso di reciproca conoscenza, di frequentazione e di scambio. Tre decenni durante i quali ogni anno numerose associazioni culturali, artistiche o sportive, bande e cori, vigili del fuoco, delegazioni istituzionali, classi di tutte le scuole, gruppi di partecipanti ai corsi di lingua straniera, artisti e anche singoli cittadini hanno affrontato i quasi 700 chilometri che separano le due città, realizzando un avvicinamento che non è solo fisico. Tra le due comunità si è infatti creata una fitta trama di relazioni, una vera e propria amicizia che dopo tanti anni prosegue con una vivacità e un entusiasmo davvero apprezzabili. Il gemellaggio è gestito da due associazioni nate appositamente, la «Freundeskreis Bensheim-Riva del Garda» per Bensheim (presidente Pina Kittel) e la «Amici di Bensheim» per Riva del Garda. Il 25° anniversario si è festeggiato a Riva del Garda nell’aprile del 2013.

Gli ex sindaci Enzo Bassetti e Georg Stolle

Il trentennale è stato preceduto, giovedì primo novembre, dalla visita della città di Heidelberg e dall’incontro serale tra le due delegazioni, quest’ultimo concluso con una cena. Il giorno seguente la parte ufficiale della festa: alle ore 10 in municipio il via della cerimonia di firma del documento di gemellaggio, a firmare sono stati i sindaci Rolf Richter e Adalberto Mosaner, presenti per Bensheim anche il vicesindaco Helmut Sachwitz, la presidente del Consiglio comunale Christine Deppert, il Magistrat (ovvero la Giunta) quasi al completo e tutto il direttivo dell’associazione «Freundeskreis Bensheim-Riva del Garda».

Questo il testo del documento firmato: «Per la ricorrenza del 30° anniversario della firma dell’atto di gemellaggio del 1988, i Comuni di Bensheim e Riva del Garda rinnovano anche a nome dei cittadini l’impegno di sostenere e intensifica le amicizie nate tra i cittadini in diversi ambiti perché si consolidino e si approfondiscano; a sostenere e intensificare tutte le iniziative che propongono la nascita di nuovi rapporti tra cittadini, associazioni, istituzioni e organizzazioni, che hanno come fine il dialogo tra i popoli al di là di ogni frontiera; sostenere e intensificare sempre più lo sforzo concreto per raggiungere un’Europa unita nella pace e nella libertà».

Alle 19 la festa di gemellaggio con cena in una sala del municipio, presenti 185 persone, per l'organizzazione dell'associazione «Freundeskreis Bensheim-Riva del Garda» e dell'istituto alberghiero di Varone, cuochi Ciro Raso dell’alberghiera di Varone con sei studentidel quarto anno di tecnico di gastronomia e arte bianca e Boris Bonoff con l’addetta di sala Jana Schartner. Una serata di incontri e di festeggiamenti.

Lunedì, 05 Novembre 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 07 Novembre 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl