Processionaria: lotta obbligatoria

Il periodo autunnale, in cui le larve sono ancora giovani e prive di peli urticanti, è quello ideale per intervenire contro la processionaria. Per questo l'Amministrazione comunale, nel ricordare che la lotta al dannoso parassita è obbligatoria, sollecita chi dispone di aree verdi a intervenire tempestivamente.

L'obbligo è rivolto ai proprietari e ai detentori di aree verdi e agli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi private, i quali sono tenuti a ispezionare gli alberi e, in caso di presenza di nidi di processionaria, a intervenire.

Gli interventi previsti dalla norma provinciale (deliberazione n. 2874 del 14 dicembre 2007 “Disposizioni sulla lotta obbligatoria contro la processionaria del pino”) per questo periodo dell'anno sono tre: meccanico, ovvero l'asportazione e la bruciatura dei pre-nidi; biologico, cioè il trattamento delle piante con prodotti a base di bacillus thuringiensis kurstaki (Btk); e chimico, che consiste nel trattamento delle piante infestate, nei luoghi dove è possibile, da parte di personale specializzato e autorizzato, mediante l'uso di regolatori di crescita degli insetti (Igr).

download

L'allegato alla delibera con le istruzioni
File Allegato-Delibera-PaT-n.2874.pdf (114,69 kB)

Lunedì, 09 Ottobre 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl