MRF: incredibile chiusura con i Tarantolati di Tricarico

Domenica 5 agosto Musica Riva Festival ha chiuso la 35ª edizione nel migliore dei modi: un concerto in piazza Garibaldi che ha letteralmente fatto impazzire il pubblico, protagonisti i Tarantolati di Tricarico e le loro sonorità etniche e moderne insieme, voci intrecciate tra liriche contadine, chitarre e tamburi battenti.

I Tarantolati di Tricarico, dal 1975 insieme, a Riva del Garda sono stati capaci di far ballare e coinvolgere oltre duemila persone. Dietro i loro ritmi c’è una ricerca costante di strumenti antichi, musiche e sonorità della tradizione che non smettono di incantare ora come allora. Musica Riva Festival ha affidato a loro la chiusura della 35ª edizione, caratterizzata quest’anno da tre festival in uno: Outdoor, Orchestre e festival classico, nella sempre suggestiva cornice della Rocca.

La sera precedente grandissima partecipazione in piazza Garibaldi anche per il concerto della Guangzhou Symphony Youth Orchestra dalla Cina. Direttore d’orchestra è stata la giovane e promettente Huan Jing, e violinista solista Can Gao, riconosciuto in tutto il mondo come uno dei più talentuosi della sua generazione. L’orchestra, che ha deliziato il folto pubblico presente, ha dovuto interrompere il concerto solo per l’improvviso e violento temporale che si è abbattuto su Riva a metà esibizione.

Particolarmente apprezzati sono stati l'opera concerto La Traviata con il trio Eung Kwang Lee, Kalinkina e Miyasato, il quartetto Atlas dal Brasile (con un programma dalla musica classica a quella rock che ha scatenato varie standing ovation) e i concerti del Festival Outdoor di Musica Riva Festival. Dalle due “Alba sul Garda” fino al “Crepuscolo” e le ultime due serate in piazza Garibaldi, che hanno sottolineato l’intima connessione fra questo festival e il territorio e la volontà di esaltarlo sempre più attraverso la musica. Una musica più che mai variegata, quella proposta anche quest’anno da Musica Riva Festival, come da tradizione. Dalla classica, con orchestre e artisti di fama internazionale provenienti da ogni parte del mondo fino a quella etnica di ieri sera con I Tarantolati di Tricarico e la loro “Terra che trema”, che ha regalato momenti di grandissima condivisione, allegria e spensieratezza.

Ambasciatori della musica e della cultura lucana per l’Expo 2015, hanno firmato anche il brano ufficiale per la Capitale europea della cultura «Matera 2019». Con loro la chiusura di Musica Riva Festival è diventata un’occasione unica di fare festa al ritmo incontenibile della taranta con dei musicisti di grande pregio, come nel consueto stile dell’associazione Musica Riva e della direttrice artistica Mietta Sighele.

www.musicarivafestival.com

Lunedì, 06 Agosto 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl