Maltempo: due interventi dei VVF

La perturbazione di questi giorni ha impegnato il Corpo volontario dei vigili del fuoco di Riva del Garda per due smottamenti: uno sulla Statale 45 bis Gardesana Occidentale, circa all'altezza della Casa della Trota, e l'altro sulla Statale 240, nel tratto tra Torbole e Riva del Garda, all'altezza della Madonnina (nella foto).

Il primo intervento, sulla Statale 45 bis Gardesana Occidentale all'altezza della Casa della Trota, è stato effettuato alle 20.30 di venerdì. La carreggiata è stata completamente invasa da sassi e materiale sciolto. La rete di protezione è stata bucata dal primo sasso caduto. Subito il personale accorso sul luogo ha interrotto per precauzione il traffico, chiusura che poi è stata confermata anche dal geologo reperibile della Provincia, giunto sul posto in seguito. Attualmente la strada è ancora chiusa e una ditta specializzata sta eseguendo disgaggi e pulizia del versante.

Il secondo intervento, sulla Statale 240 nel tratto tra Torbole e Riva del Garda all'altezza della Madonnina, è stato effettuato nella mattina di oggi, sabato, alle 8.30, causa un masso del peso di circa 15 quintali che ha forato la rete di contenimento ed è finito sul ciglio della strada al di fuori della carreggiata tra la strada e la roccia. In questo momento (mattina di sabato) una ditta specializzata sta eseguendo disgaggi e pulizia del versante. La strada è aperta con delle brevissime finestre di apertura, ma chiusa completamente durante le fasi più critiche del disgaggio. Sul posto oltre al corpo di Riva del Garda dei vigigli del fuoco stanno operando il Servizio strade e il geologo reperibile della Provincia.

Fonte: Corpo volontario dei vigili del fuoco di Riva del Garda

Sabato, 02 Febbraio 2019 - Ultima modifica: Domenica, 03 Febbraio 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl