Recital pianistico di Vasyl Kotys

Nell'ambito della sua 62ª Stagione, l'associazione Amici della Musica propone lunedì 9 luglio un appuntamento d'eccezione: il recital pianistico di Vasyl Kotys, vincitore nel 2017 del Verona International Piano Competition. All'auditorium del Conservatorio con inizio alle 20.45. Ingresso 10 euro (ridotto 5 euro).

Il pianista ucraino eseguirà musiche di Schubert, Ravel, Mozart e Rachmaninov.

Vasyl Kotys ha iniziato lo studio del pianoforte dall'età di 8 anni alla Zolochiv Music School, quindi dal 1998 ha proseguito la formazione alla Scuola speciale di musica di S. Krushelnytska a Lviv sotto la guida della prof.ssa Maria Krushelnytska; dal 2002 ha trascorso sette anni all'Accademia nazionale di musica «M. Lysenko», con lo stesso tutor, e alla Hochschule per Musik und Theater a Rostock, in Germania, nella classe del prof. Matthias Kirschnereit. Hanno inciso sulla sua precoce notorietà i tre secondi premi vinti al Mendelssohn Preis di Berlino, al V. Horowitz Piano International Competition di Kiev e al Premio internazionale di piano A. Scriabin di Grosseto.

Ha suonato in molti dei maggiori centri musicali, tra cui la Sala della colonna M. Lysenko della National Philharmonia of Ukraine (Kiev), la Kielce Philharmony Hall (Polonia), la Warsaw Philharmony Hall (Polonia), la Bialystok Concert Hall (Polonia), la S. Ludkevich Hall of the Lviv Philharmonia, la Odessa Philharmony Hall, la Kirovograd Philharmony Hall, la Sala S. Krushelnytska dell'Opera di Leopoli, la Sala concerti di Ternopil, la Ivano-Frankivsk, Drogobych, Khmelnytsky (Ucraina), la Sala V. Lisinski (Zagabria, Croazia), Lubostron (Polonia), Berlin UDK Concert Hall, Die Glocke Bremen, Gasteig Munich, Katharinensaal (Rostock, Germania).
Vasyl Kotys si è esibito in festival internazionali come Gezeiten Konzerte (Germania), Peter de Grote Festival (Olanda), Festspiele Mecklenburg Vorpommern (Germania). Ha una vasta esperienza con orchestre famose, tra cui la Phoenix Symphony, la Bremer Philharmoniker, la National Odessa Philharmonic, l'Orchestra sinfonica della Filarmonica nazionale dell'Ucraina (Kiev), la Norddeutschen Philharmonie, la Filarmonica polacca della Camera Sopot, il Theater Vorpommern Philhamoniesche Orchestre, con direttori come Nicholas Milton, Hobart Earl, James Feddeck, Victor Ploskina, Yury Bervetski, Niklas Willen, Mykola Dyadyura, Manfred Hermann Lehner, Wojciech Rajski, Colo Berg.

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 09 Luglio 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl