Storie di vita. Segni di memoria

Terzo appuntamento, giovedì 18 maggio, con il ciclo di incontri «Memoria e identità: simboli e strategie del ricordo»: nell'aula magna del liceo Maffei «Storie di vita. Segni di memoria» è un pomeriggio di letture a cura dei ragazzi del liceo Maffei (con la collaborazione di Marina Bonometti). Ore 16.30.

Cos'è un ricordo? Quali strumenti vengono usati per fissare memoria e ricordo affinché siano esperienze incancellabili? Raccogliere oggetti ha uno scopo di mero recupero o serve a conservare il simbolo di un'esperienza? Ne tratta dal 10 al 25 maggio a Riva del Garda il ciclo di incontri «Memoria e identità: simboli e strategie del ricordo».

L'iniziativa è promossa dall'Archivio storico del Comune di Riva del Garda in collaborazione con il liceo Andrea Maffei di Riva del Garda (docenti Daniela Mannarini e Eliana Petrolli con gli studenti delle classi prima B scientifico e prima A scienze umane), associazione Mnemoteca del Basso Sarca (Arco), gruppo di lettura Il Tè delle Letture, Fondazione Archivio Diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo) e Servizio Civile Universale Provinciale attivato dal Comune di Riva del Garda.

Prossimo appuntamento: giovedì 25 maggio negli spazi dell'Archivio di deposito comunale a palazzo San Francesco alle ore 18 e alle ore 21 con «La memoria delle cose», letture a cura del gruppo Il Tè delle Letture (massimo 20 persone; prenotazione al numero 0464 573972, Archivio storico comunale).

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 15 Maggio 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl