The hurt locker

«Il cinema è donna: grandi registe per grandi film», quinto e ultimo ciclo tematico di «Lunedì Cinema», propone il 12 marzo il film drammatico «The hurt locker» (Usa, 2008, durata 131 minuti), diretto da Kathryn Bigelow e scritto dal giornalista Mark Boal. All'auditorium del Conservatorio di Riva del Garda con inizio alle 21.

Il film, incentrato su un gruppo di artificieri e sminatori dell'esercito statunitense in missione in Iraq, è stato presentato in anteprima alla 65ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nel settembre 2008. Ha ottenuto nove candidature e vinto sei Premi Oscar, tre candidature a Golden Globes, dieci candidature e vinto otto Bafta. È interpretato da Jeremy Renner, Anthony Mackie, Guy Pearce, Ralph Fiennes, Brian Geraghty, David Morse.

Il film percorre i 40 giorni al fronte, in Iraq, di una squadra di artificieri e sminatori dell'esercito statunitense, unità speciale con elevatissimo tasso di mortalità. Quando tutto quel che resta del suo predecessore finisce in una “cassetta del dolore” (la “hurt locker”, appunto) pronta al rimpatrio, a capo della Eod (unità per la dismissione di esplosivi) arriva il biondo William James, un uomo che ha disinnescato un numero incredibile di bombe e sembra non conoscere la paura della morte. Uno che non conta i giorni, un volontario che ha scelto quel lavoro e da esso si è lasciato assorbire, fino al punto di non ritorno.
A distanza di sei anni da «K-19», Kathryn Bigelow torna a parlare di guerra e di dipendenza, al confine -già più volte esplorato- tra coraggio e alienazione.

Lunedì Cinema
Un cineforum pensato come occasione di confronto per una lettura più approfondita di un film, di un regista o di un genere cinematografico, ma soprattutto per incontrarsi, parlare di cinema e scambiare opinioni. Il calendario è stato selezionato per sorprendere e incuriosire un pubblico ampio: infatti, come tradizione, sono proposti cicli diversi, caratterizzati da temi specifici, che consentiranno di approfondire la conoscenza del cinema, delle sue espressioni e della sua storia. Ogni proiezione è preceduta da un'introduzione di Ludovico Maillet.

«Lunedì Cinema» è organizzato dai Comuni di Arco e Riva del Garda per la cura del Centro culturale «La Firma» in collaborazione con la Federazione Italiana Cineforum.

L'ingresso avviene con tessera FIC sottoscrivibile la sera della proiezione, al costo di 12 euro (5 euro per gli studenti fino ai 25 anni d'età), valida per l’intera stagione.

Posizione GPS

Come arrivare

Venerdì, 09 Marzo 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl