Time Out

Ultimo appuntamento, venerdì 12 aprile, con Time Out Ragazzi, il percorso di crescita individuale e di gruppo per gli adolescenti (età da 12 a 16 anni): al Centro aperto «Punto X» l'incontro è con Andrea Picco, psicologo e drammaterapeuta del Centro Evolution di Verona. Dalle 17 alle 20, cena compresa.

Quelli di Time Out sono incontri in cui il giovane è libero di esprimere la propria creatività attraverso il teatro musicale, il canto, i laboratori coreografici, il giococirco e la drammaterapia. Il costo è di 10 euro, cena compresa, oltre all'iscrizione ai Centri aperti (che costa 20 euro per tutto l'anno).

«Nell'incontro con un gruppo -spiega Andrea Picco- il primo istinto che percepiamo è quello di misurare il nostro grado di appartenenza o meno a quel gruppo. Più circoleranno informazioni tra i componenti, più si creerà familiarità, una maggior familiarità aprirà la strada a fiducia e apertura e queste, a loro volta, predisporranno le persone a dare il meglio di sé, sia relazionalmente che creativamente. Ecco le condizioni sognate per il primo incontro di Time Out: uno spazio gruppale inclusivo, caldo, che sa di casa, terreno fertile per far sbocciare il meglio delle risorse comunicative, espressive e artistiche dei nostri ragazzi».

Time Out -importante occasione strutturata di formazione e crescita e sostegno rilevante in una età particolarmente difficile- è promosso dal Comune di Riva del Garda (Comune a Marchio Family) nell’ambito delle azioni del Piano comunale delle politiche per il benessere familiare, realizzato per la cura dell'Azienda di servizi alla persona Casa Mia con il supporto del Centro Studi Evolution di Verona e dell'associazione filodrammatica L’Arte delle Muse.

Informazioni e iscrizioni
segreteria Casa Mia Apsp, viale Trento 26, Riva del Garda
telefono 0464 576200
cellulare 333 9164194
email: puntox@casamiariva.it
web www.casamiariva.it

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 08 Aprile 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl