Weekend al cinema

Nella sala della Comunità per il weekend: il film di fantascienza di Gabriele Salvatores «Il ragazzo invisibile: seconda generazione» (Italia, 2017, 100 minuti), proiezioni sabato alle 21 e domenica alle 20; e il film d'animazione di Lee Unkrich e Adrian Molina «Coco» (Usa, 2017, 109 minuti), proiezione domenica alle 17.

Il ragazzo invisibile: seconda generazione
con Ludovico Girardello, Ksenia Rappoport, Galatéa Bellugi, Ivan Franek, Dario Cantarelli
Michele Silenzi è cresciuto: ora ha 16 anni e il temperamento tipico dell'adolescente scontroso, anche perché, oltre alla crisi di crescita comune a tutti i teenager, ha gravi problemi da affrontare. Il primo è un lutto, di cui è impossibile parlare senza fare spoiler. Il secondo è il dono dell'invisibilità, abbinato a quella forza incontrollata che gli ha permesso, al termine de Il ragazzo invisibile, di distruggere un sottomarino. Il terzo è un passato scomodo del quale fanno parte una madre biologica russa e una gemella cresciuta in Marocco della quale non sospettava l'esistenza. Ora Michele dovrà capire se essere uno “speciale” sia davvero un dono o una dannazione, scoprire chi vuole essere davvero, e fare i conti con il suo lato oscuro - “si chiama diventare adulti”, in un universo in cui “l'evoluzione della specie non è mai indolore”.

Coco
Miguel è un ragazzino con un grande sogno, quello di diventare un musicista. Peccato che nella sua famiglia la musica sia bandita da generazioni, da quando la trisavola Imelda fu abbandonata dal marito chitarrista e lasciata sola a crescere la piccola Coco, adesso anziana e inferma bisnonna di Miguel. Il giorno dei morti, però, stanco di sottostare a quel divieto, il dodicenne ruba una chitarra da una tomba e si ritrova a passare magicamente il ponte tra il mondo dei vivi e quello delle anime.

L'ingresso costa 7 euro l'intero, 5 il ridotto. Sono disponibili gli abbonamenti a 10 film a scelta a 60 euro, e per la rassegna «Piacere del cinema» 5 film a scelta a 30 euro.

La rassegna cinematografica nella sala della Comunità è proposta dalla Comunità Alto Garda e Ledro e dai Comuni di Arco, Riva del Garda, Ledro, Dro, Nago-Torbole, Tenno e Drena, in collaborazione con il Coordinamento teatrale trentino e il sostegno delle Casse rurali trentine.

Posizione GPS

Come arrivare

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Questionario di valutazione

© 2018 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl