Conduzione degli amici a 4 zampe sul territorio di Riva del Garda

In relazione ad un tema sempre più sentito dalla cittadinanza, il sindaco in data 08 giugno ha emesso l'ordinanza prot.201700021006 che regolamenta la conduzione e l'accesso dei cani sul lungo lago cittadino.

Tale provvedimento, che interessa l'area delimitata ad ovest dall'intersezione del lungolago Sabbioni con via Friedrich Nietzsche, ad est dall'intersezione del lungolago ai Pini con porto San Nicolò, e a nord dalle recinzioni pubbliche e private sul lato del lago

stabilisce che:

  1. nel periodo compreso fra il 20 giugno ed il 10 settembre dalle ore 00.00 alle 24.00, i cani non possono esser condotti sulle spiagge e sulla ciclabile, presenti nell'area pubblica della “fascia lago”, ovvero nell'area delimitata ad ovest dall'intersezione lungo lago Sabbioni - via Friedrich Nietzsche, ad est dall'intersezione lungo lago ai Pini – Porto San Nicolò, a nord dalle recinzioni pubbliche e private lato lago (come da allegata planimetria). Fanno eccezione eventuali tratti individuati dall'Amministrazione, con apposito e separato provvedimento per accesso ad area balneabile ad essi destinata;
  2. nel periodo compreso fra il 20 giugno ed il 10 settembre dalle ore 00.00 alle ore 24.00 è consentito ai cani, condotti dai proprietari o da detentori anche temporanei, l'utilizzo del percorso pedonale pavimentato adiacente alla spiaggia, rimanendo interdetta la spiaggia e la zone di balneazione, fatta eccezione per eventuali aree appositamente individuate dall'Amministrazione con apposito e separato provvedimento.

La conduzione del cane, nell'orario e nelle aree consentite, deve comunque rispettare quanto stabilito negli artt. 26 e 28 del Regolamento di Polizia Urbana, approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 182 dd. 9.09.2013.

Ovvero, in sunto, i proprietari/conduttori devono :

  • portare con sé sacchetti e paletta adeguati per la rimozione delle loro feci (l'attrezzatura va mostrata a richiesta degli organi di vigilanza).
  • rimuovere le feci, con idonea attrezzatura e depositare i sacchetti ben chiusi nei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani o nei cestini stradali
  • utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a mt 1,50

Si ricorda che il Capo V del Regolamento di Polizia Urbana è interamente dedicato alla Cura degli animali, come si evince dalla lettura dei seguenti articoli:

Articolo 23 - Disposizioni e divieti generali

Articolo 25 - Trasporto di animali su mezzi pubblici

Articolo 26 - Pulizia di luoghi pubblici

Articolo 27 - Disturbo da animali

Articolo 28 - Cani

Mercoledì, 24 Agosto 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Giugno 2017

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl