Decesso di un animale da affezione

Sono riportate di seguito alcune indicazioni su cosa fare in caso di decesso di animali da affezione e cioè cani, gatti, furetti, invertebrati (escluse le api ed i crostacei), pesci tropicali decorativi, anfibi e rettili, uccelli (esclusi i volatili previsti dalle Direttive 90/539/CEE e 92/65/CEE), roditori e conigli domestici.

In caso di decesso di animali da affezione dovrà essere contattato il Veterinario di fiducia e, per quanto riguarda i cani, inviare all'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - U.O. Igiene e sanità pubblica veterinaria sita in via Lavisotto n. 125 a Trento la segnalazione di decesso mediante l'apposita modulistica per la variazione dell'anagrafe canina .

L'animale potrà essere:

  • sepolto in terreno di proprietà;
  • sepolto in cimiteri per piccoli animali autorizzati;
  • conferito presso centri di raccolta autorizzati;
  • cremato con restituzione delle ceneri.

Chi può richiedere

Proprietari o detentori di animali da affezione.

Dove rivolgersi

Per quanto comunicato dai gestori e conosciuto dal Comune di Riva del Garda:

  • Ditta Vialo srl in via Luigi Negrelli, 10 a Lavis (TN) - dal lunedì al venerdì - orari: dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00 -  0461/241212
  • Cimitero per piccoli animali (struttura privata) - loc. Bolleri, Martignano (TN) - per informazioni e costi: http://lamiaisolatrento.blogspot.it/ 
  • Il Crepuscolo Servizi Funebri per Animali Domestici (ritiro, trasporto, cremazione e consegna ceneri) -viale Martiri XXVIII Giugno. 11 a Riva del Garda- per informazioni e costi 349 5564751

Mercoledì, 22 Agosto 2018 - Ultima modifica: Martedì, 12 Marzo 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl