Con il vento di Barbiana. La scuola ‘rossa’ di Mori

Incontro con l’autore Mario Caroli

Venerdì 31 maggio alle 17.00

Con il vento di Barbiana. La scuola ‘rossa’ di Mori

Incontro con l’autore Mario Caroli

Presenta Graziano Riccadonna | Interviene Giuseppe Colangelo | Letture di Bruno Colorio

Edito da CENTRO STUDI ERICKSON

SEGUE APERITIVO - ENTRATA LIBERA

IL LIBRO

Nei primi anni Settanta, la scuola media di Mori divenne un caso simbolico della storia del Trentino e della scuola in generale. Primi tentativi di innovazione dell'insegnamento diventati con il tempo normale pratica didattica, ma sperimentati in anni in cui «erano fortemente rivoluzionari». L'autore, protagonista diretto di quell'esperienza, la rielabora con tre registri diversi. Nella prima parte il racconto narrativo: il pretesto è la cena organizzata dopo trent'anni dalle ex allieve di quella prima classe, che però diventa riflessione critica/autocritica su aspetti cruciali di ieri e di oggi dentro e oltre la scuola. Nella seconda, il racconto continua attraverso il materiale conservato su quell'esperienza. Nella terza parte, si riportano circa cento temi in classe dei ragazzi dalla prima alla terza media, raro spaccato di un percorso didattico e di maturazione adolescenziale. Il vento che soffia oggi nella scuola non sembra essere ovunque quello di Barbiana, anche se continuano a essere tanti gli insegnanti che, tra nuove burocrazie e nuove scartoffie si ostinano a vivere con passione invidiabile le relazioni con i propri studenti e il senso profondo del «fare scuola». Di questi tempi e in un contesto di mesto decadimento del loro riconoscimento sociale, del loro ruolo e, più in generale, della stessa funzione della scuola. Introduzione di Quinto Antonelli.

Martedì, 23 Aprile 2019 - Ultima modifica: Venerdì, 03 Maggio 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl