Alberto Bedin in serie B

Campione italiano di 3 contro 3 Free Italian street ball e miglior giovane al torneo Giardini Margherita, l’ex Virtus Alberto Bedin, ventenne rivano figlio d'arte (mamma Sonia Elena e papà Claudio), ha giocato una stagione di grandissimo livello che gli ha spalancato le porte della serie B.

Terminata la stagione con Lugo di Romagna, squadra che lo ha messo in luce, Bedin vestirà l'anno prossimo quella dell’Olginate, per una nuova, entusiasmante avventura. In B giocheranno anche altri rivani: Carlo Trentin (nella Lecco) e Thomas Tinsley (nella Piadena), mentre Sam Gaye vestirà la maglia di Empoli. Alberto Bedin sarà allenato dal coach Massino Meneguzzo, come il padre Claudio alla fine degli anni Ottanta con il Gs Riva.

Particolarmente emozionante il torneo dei Giardini Margherita, il più importante d'Italia, che si è giocato davanti a più di tremila persone: la Kaffeina Koy's -in cui tra gli altri giocavano gli ex Giesse Simone Cortesi e Ousman Gueye- si è aggiudicata la vittoria, mentre Alberto Bedin è stato eletto miglior giovane.

Giovedì, 08 Agosto 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl