I Vitelloni

La celeberrima commedia di Federico Fellini «I Vitelloni» (Italia, 1953, durata 104 minuti) apre lunedì 13 gennaio il terzo ciclo tematico del cineforum Lunedì Cinema: «Cento anni con Fellini». La proiezione è all’auditorium del Conservatorio con inizio alle ore 21.

Interpretato da Leopoldo Trieste, Alberto Sordi, Franco Interlenghi, Franco Fabrizi e Leonora Ruffo, il film -che ha ottenuto una candidatura all’Oscar, ha vinto due Nastri d'Argento ed è stato premiato alla 14ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia- narra di quattro trentenni di una piccola città di mare che vivono nell'eterna attesa di diventare adulti. Il film, primo grande successo di Fellini, è stato selezionato tra i 100 film italiani da salvare, la lista nata nel 2008 con lo scopo di segnalare “100 pellicole che hanno cambiato la memoria collettiva del Paese tra il 1942 e il 1978”, progetto realizzato dalle Giornate degli autori all'interno della Mostra del cinema di Venezia, con la collaborazione di Cinecittà Holding e il sostegno del Ministero dei beni culturali.

Il ciclo tematico «Cento anni con Fellini», quattro pellicole all’auditorium del Conservatorio di Riva del Garda dal 14 gennaio al 3 febbraio, celebra un anniversario importante per l'Italia ma più in generale per l'intera storia del cinema: i cento anni dalla nascita di Federico Fellini. A lui è dedicato un ciclo di film che ne comprende alcuni poco conosciuti, accanto al suo primo grande successo: «I Vitelloni».

Lunedì Cinema
Lunedì Cinema è il cineforum organizzato dai Comuni di Arco e di Riva del Garda per la cura del centro culturale «La Firma», che vuole offrire la possibilità di una lettura più approfondita di un film, di un regista o di un genere cinematografico, ma soprattutto di incontro, dialogo e confronto. Una iniziativa nata nel 2011 che ogni autunno viene proposta una selezione di film che hanno fatto a vario titolo la storia del cinema, raccolti in cicli tematici che si proiettano alternativamente ad Arco (all’auditorium di Palazzo dei Panni) e a Riva del Garda (all'auditorium del Conservatorio). Quest'anno il cineforum propone cinque cicli di film: «L’angelo azzurro e il suo creatore» (dedicato a Marlene Dietrich e al regista Joseph von Sternberg, il suo scopritore e pigmalione), «Uomini veri» (sul progetto Mercury che porterà l’uomo, cinquant’anni fa, alla conquista della Luna), «100 anni con Fellini» (per il centenario dalla nascita del regista riminese), «Road Movie: il genere americano per eccellenza» (per l’occasione dei cinquant’anni del capostipite del genere, «Easy Rider») e «50 anni senza Judy Garland» (per i cinquant’anni dalla scomparsa della grande diva dei musical). Le proiezioni, che iniziano alle ore 21, si tengono a Riva del Garda all’auditorium del Conservatorio e ad Arco all’auditorium di Palazzo dei Panni.

L’ingresso avviene con tessera FIC (sottoscrivibile la sera della proiezione), che costa 12 euro (5 euro per gli studenti fino ai 25 anni d’età) ed è valida per l’intera stagione.

Posizione GPS

Come arrivare

Venerdì, 10 Gennaio 2020

Questionario di valutazione

© 2020 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl