La Settimana nazionale della dislessia

L’Associazione Italiana Dislessia (AID) annuncia l'avvio della quarta edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, che si terrà dal 7 al 13 ottobre 2019, in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association (EDA).

Come per le scorse edizioni, anche quest’anno è previsto un articolato programma di eventi di informazione e sensibilizzazione, organizzato su tutto il territorio nazionale da oltre 1.000 volontari, parte di 95 sezioni provinciali AID, in collaborazione con 300 tra enti pubblici e istituti scolastici. Il fil rouge della manifestazione quest’anno è “Diversi e Uguali: promuoviamo l’equità” a sottolineare il valore della diversità di ogni persona, da tutelare attraverso pari diritti e opportunità, per una società realmente inclusiva. 

Gli eventi in evidenza: 

Incontro informativo: “Lo sai che…la dislessia è un particolare modo di apprendere”
mercoledì 9 ottobre, ore 18
Sede Erickson Via del Pioppeto, 24, Trento
Interventi di: Paola Venuti, psicologa; Sergio Messina, neuropsichiatra infantile, presidente AID; Dario Ianes, docente di pedagogia speciale e didattica speciale, Università di Bolzano.
La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento dei posti disponibili. È gradita la prenotazione al numero 0461 993963

“Disturbi dell'apprendimento: tra scuola e futuro”
Sabato 12 ottobre 2019, ore 18.00-20.30
Sala conferenze della Rocca, piazza Cesare Battisti, 5, Riva del Garda (TN)
L'incontro si pone l'obiettivo di riflettere sul rapporto fra i DSA e il mondo degli adulti, focalizzandosi non solo su cosa significa avere un disturbo specifico dell’apprendimento nella scuola dell’obbligo, ma anche su come questo evolve crescendo e sulle sue implicazioni psicologiche ed emotive.
Relatrici: Chiara Paris, Psicologa Psicoterapeuta cognitivo comportamentale, con formazione su età evolutiva e adolescenza; Michela Moiola, Tecnico dell’apprendimento specializzato in DSA, Formatore C.N.I.S.
La serata si rivolge a bambini, ragazzi, adulti con DSA e ai loro familiari, a figure professionali legate al mondo della scuola e dell’educazione, e a chiunque sia interessato.

Ingresso libero e gratuito fino all'esaurimento dei posti disponibili.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: https://trento.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/lo-sai-che-la-dislessia-e-un-particolare-modo-di-apprendere

 

Per una donazione e per sostenere le attività dell’Associazione Italiana Dislessia: http://aiditalia.org/it/sostienici. Tutte le donazioni a favore di AID sono fiscalmente deducibili o detraibili. 

AID: Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it)
AID - Associazione Italiana Dislessia - nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia interessa circa due milioni di persone. L’associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione, senza fini di lucro, è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).

Posizione GPS

Come arrivare

Martedì, 08 Ottobre 2019

Questionario di valutazione

© 2019 Comune di Riva del Garda powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl